Natale di pace

WhatsApp Image 2018-12-19 at 11.59.01

Come ogni anno, la manifestazione natalizia rappresenta un momento ricreativo, aggregativo e anche riflessivo per le famiglie e per tutti coloro i quali ruotano intorno al mondo della scuola.

Quest’anno la manifestazione del plesso di Santa Liberata, realizzatasi il giorno 17 dicembre in chiesa, ha avuto come titolo: “Natale di Pace”. 

Il titolo, scelto non a caso, vuole essere un po’ un augurio e  un po’ una speranza per i nostri piccoli affinché possano, anche con le loro gesta, arrivare a vivere in un mondo di Pace… un mondo sereno, come i loro cuori… come i loro sorrisi… 

Ai bambini, per cui il termine pace è sinonimo di «volersi bene», insegniamo che la pace si costruisce ogni giorno con il nostro lavoro, con la nostra vita, con il nostro amore, con la nostra vicinanza, con il nostro volerci bene, capirci, capire le esigenze ed i bisogni degli altri e cercare di esserci veramente per l’altro e con l’altro. Per farlo occorre incominciare dal nostro ‘mondo’, dagli ambienti in cui viviamo ogni giorno: la famiglia, la scuola, la mensa, la palestra….

Facciamo capire ad ognuno di loro che ogni azione, ogni loro gesto nei confronti del prossimo può costruire pace: fare pace dopo un litigio con un compagno, chiedere scusa a seguito di una mancanza, aiutare l’altro in momenti di difficoltà, condividere ciò che si ha.

Seguendo poi  un  percorso formativo che accomuna i tre ordini di scuola del nostro istituto, gli stessi hanno vissuto attivamente la pace partecipando alla marcia della pace in occasione della commemorazione del 70esimo anniversario della proclamazione dei diritti Umani,ricordando il 28esimo diritto della carta che reclama per tutti il diritto ad un mondo libero e giusto. 

Se noi adulti lasciassimo il mondo in mano ai bambini, allora sì che vivremmo realmente in un mondo di pace.